di Claudia Negrisolo

Educatrice cinofila FICSS

L'educatore cinofilo è una figura professionale che offre servizi di consulenza ai proprietari di cani e alle famiglie, con l'obiettivo di risolvere dubbi e difficoltà di convivenza e permettere a cani e proprietari di creare relazioni positive e ricche di esperienze condivise.

Il percorso con l'educatore può iniziare:

  • prima dell'adozione:  scegliendo il cane giusto per il proprio stile di vita si evitano rischi di frustrazione da entrambe le parti. EVITA DI ADOTTARE IN ALLEVAMENTI ILLEGALI. RISPARMI SOLO ALL'INIZIO.

  • con l'adozione: fate i primi passi nella giusta direzione. Conoscere la strada costa meno fatica di ripercorrerla una volta persi.

  • nei momenti complessi: anche per i cani l'adolescenza è un momento delicato in cui si imparano a conoscere gli errori da non commettere.

  • arriva un bambino in famiglia? L'educatore cinofilo ti aiuta nel percorso di accoglienza del nuovo arrivato.

  • il bimbo sta crescendo e vuoi che comunichi correttamente con il cane.

Ma soprattutto: in qualsiasi momento ne sentiate la necessità.

Il mezzolabrador si occupa inoltre di diffondere una sana cultura cinofila, che rispetti l'individualità degli esseri viventi e che sfrutti l'apprendimento del linguaggio etero-specifico come metafora di apertura al diverso: perchè è ascoltando le necessità ed i desideri del prossimo che impariamo a riconoscerne le ricchezze e valorizzarne le diversità.

L'educazione non nasce da semplici comandi a cui il cane deve rispondere per appagare i nostri desideri, l'educazione è (come per noi umani): sapere cosa fare e come farlo in maniera funzionale al raggiungimento dell'obiettivo. L'obiettivo è una sana e piacevole integrazione.

Non si tratta di imparare a memoria.

Lo stile di vita che trasmettiamo al nostro cane è inoltre fondamentale nel percorso di crescita dell'individuo, perchè NOI siamo la sua guida e lui vede il mondo attraverso di noi.

In questo senso abbiamo quindi una grande responsabilità, ed è nostro dovere conoscere le azioni da evitare e quelle da svolgere regolarmente se vogliamo che il cane cresca con le competenze necessarie per convivere piacevolmente con l'umano.

Le relazioni sono fatte di scambio e di condivisione, non di imposizione e sottomissione.

 

Mi oppongo fermamente alla violenza psicologica e alla punizione fisica e lo faccio proponendo percorsi che siano permeati da emozioni positive e serenità, anche perchè nessuno impara quando ha paura.

Mi interesso inoltre di antropologia e delle diverse forme che assume la relazione con il cane nelle società e culture lontane nel tempo e nello spazio.

Viaggio, osservo, rifletto e riporto le mie esperienze, sempre nell'ottica di prendere il meglio da ogni realtà osservata per trasmettere un messaggio di convivenza, integrazione ed inclusione.

Vuoi adottare un cane ma hai dubbi su quale sia il cane giusto per te? Lo hai già adottato e ritieni corretto un percorso di conoscenza reciproca?

C'è un bimbo in arrivo in famiglia e non sai come comportarti con il cane?

Vuoi imparare a giocare con il cane in maniera corretta?

Hai bisogno di consulenze private, dog-sitting o percorsi specifici o semplicemente hai una domanda da farmi?

 

Claudia Negrisolo

3492197499